Home Un'esperienza in Perù
Un' esperienza in Perù PDF Stampa E-mail


Giovedì 9 ottobre 2008 nella sala de sesiones dell’Università di Trujillo (Perù) veniva inaugurato l’affresco di sei metri quadrati eseguito dall’artista agordino Dunio Piccolin nell’ambito del progetto di cooperazione universitaria che coinvolge l’ateneo di Padova e l’università appunto di Trujillo.
 

La sede dell'Università di Trujilo  La Sala de Sesiones

La pittura, metafora di questa cooperazione, riproduce, oltre alle due sedi universitarie, figure del passato come Galileo e Simón Bolívar e del presente, che hanno contribuito ad arricchire la cultura internazionale nello spirito di partecipazione e ricerca.

L’evento, riportato dalla stampa di lingua spagnola in tutti Paesi del mondo, ha avuto luogo proprio nella sede storica del Paraninfo dell’Università Nazionale di Trujillo alla presenza delle autorità universitarie e regionali.

 

L'affresco realizzato in Perù

Durante la cerimonia, il Magnifico Rettore dell’Universidad dott.Victor Sabana Gamarra ha conferito la Distinción Honorífica per l’inestimabile beneficio apportato all’università a Dunio, giovane pittore di Falcade, al professor Antonio Bettero, docente della Facoltà di Farmacia dell’Università di Padova e al il litografo Giancarlo Busato, titolare della stamperia d’arte Busato a Vicenza, che ha consegnato nelle mani del Magnifico Rettore una litografia di Dunio da lui stesso stampata.

Sala del rettorato   Dunio è obbligato a mettere la cravatta per il conferimento del riconoscimento 
 
distincion especial a Dunio   Conferimento del riconoscimento a Dunio da parte del Magnifico Rettore Sabana Gamarra

Busato, Bettero, il vice direttore Murro Murey e Dunio  Jorge, il poeta Alfonso Sanchez (aiuto muratore) e Dunio


Un anno dopo, ottobre 2009, gli amici peruani ci fanno visita a Vicenza

2009 un anno dopo con i peruan a Vicenza



Ultimo aggiornamento Domenica 08 Novembre 2009 09:17
 
Valid XHTML and CSS.